ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 10 giugno 2017

I MITICI FUMETTI: STREGONERIA in...WEEK END DI SANGUE


Grazie come sempre alla donazione di LUCA DE RETANO, oggi vi presento uno dei primi episodi della serie sexy horror antologica STREGONERIA, serie che fu pubblicata per 10 numeri (più un supplemento speciale) tra il 1984 e 1985 dalla EDIFUMETTO/SQUALO diretta da RENZO BARBIERI. 
La serie fu un tentativo più moderno e hard di riproporre e rinfrescare le classiche testate antologiche  horror/thriller del passato tipo OLTRETOMBA e simili, ma che ottenne purtroppo un minor successo. Rispetto alle horror serie anni '70 questa è decisamente più cruenta, spietata e splatter oltre che essere  più densa di scene porno, vista l'epoca ormai "pieni anni '80". 
Come il titolo di testata suggerisce, i fumetti auto-conclusivi proposti erano quasi sempre storie horror/thriller legate alla stregoneria nelle sue varie forme: satanismo, maledizioni, riti sciamanici, reincarnazioni, fantasmi vendicativi del passato ecc...
Trai vari disegnatori della serie figuravano: BIRAGO BALZANO, GABRIELE CAROSI, CARLO PENERAI, IVO PAONE, FRANCO VEROLA mentre le copertine erano ad opera del grande  EMANUELE TAGLIETTI.  Di solito non sono un'estimatrice dell'erotismo abbinato all'horror nel fumetto e devo dire che l'esagerazione di squartamenti, sangue e violenza dopo un po' mi disturba, però questa serie (di cui prossimamente pubblicherò altri episodi) non mi dispiace...La storia per esempio di questo episodio è spietata, molto cruenta, ma è ben disegnata e sceneggiata, senza scadere nel delirante assurdo letto in altre serie simili. Ripropone le atmosfere dei classici film horror anni 70-80 (del tipo UN TRANQUILLO WEEK END DI PAURA o VENERDI' 13) con il camping isolato trai boschi e i laghi, la vacanza di relax, natura e sesso disturbata da una terrificante minaccia che si rivelerà, come leggerete,  una vendetta spietata di una tribù di pellerossa, in passato trucidata con crudeltà dai soldati americani....il mostro c'è, ma ha un suo perché e una sua certa logica. Per fortuna poi la maggior parte delle scene di sesso hanno come protagonisti bei ragazzi e non solo i mostri e questo rende più gradevole e realistica  la parte erotica, meno rivoltante almeno per noi lettrici donne. L'omaggio al cinema horror come constaterete sopratutto nei prossimi episodi è evidente e in certi passaggi sembra quasi di leggere un Dylan Dog in versione porno, aspettate infatti di vedere l'episodio IL PITTORE DI SATANA per notare certe somiglianze fisiche  con il protagonista e il celebre detective del mistero...Il mitico fumetto della BONELLI sarebbe arrivato esattamente un anno dopo (ma ne riparleremo). 
Vi auguro una piacevole lettura da brividi, visto il caldo estivo che si fa sempre più insistente nelle nostre città, può servire...ma non vi auguro certo un "week end di sangue" come il titolo di questo episodio, per carità di orrore e sangue ne abbiamo fin troppo dalle terrificanti notizie che ogni giorno ci arrivano dal mondo...per voi lettori e lettrici solo un bel "week end di sesso", inizia sempre per "s" ma volete mettere la differenza!?














































































































8 commenti:

  1. un fumetto bello e ben disegnato, con una storia appassionante. nella prima parte ci sono anche belle scene di sesso. poi nella seconda parte si vira verso l'horror/splatter che è la giusta e logica conclusione della storia ma che di erotico o sexy non ha nulla. comunque un fumetto bello da leggere.

    RispondiElimina
  2. Absolument identique au S Nera 20b, mais scan de moins bonne qualité. ☻☻☻

    RispondiElimina
  3. Molto acuto il confronto con le storiche testate dell'horror per adulti nostrano...

    ... ma le cover di tutta la serie sono di Emanuele Taglietti, cfr. http://emanueletagliettifanclub.blogspot.it/search/label/Stregoneria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Nite!! Mi scuso con il maestro Taglietti...purtroppo mi sono fidata troppo della GUIDA DEL FUMETTO che è sempre utilissima, ma avendo in se così tanti titoli e testate ogni tanto qualche errorino lo fa... :)) Ho subito corretto il post!

      Elimina
    2. Grazie mille, anche a nome del Maestro, tuo estimatore ;)

      Elimina
  4. sergio l. duma11 giugno 2017 14:18

    Bella storia, basata su una tematica non banale come quella delle colpe dei bianchi nei confronti degli indiani d'America. Ho trovato un giusto equilibrio di sesso e splatter e i disegni sono di buon livello.

    RispondiElimina
  5. Bellissima storia ! Disegnata molto bene !

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...